Come essere sicuri che un software sia realmente OPEN SOURCE?

Alcune aziende propongono il proprio prodotto dicendo che è “sviluppato con tecnologia Open Source”. Questo non vuol dire che il prodotto sia Open Source.
Ad esempio, esistono dei linguaggi di programmazione Open Source che possono essere utilizzati per scrivere programmi di cui non viene fornito il codice sorgente.
Perché il software sia davvero Open Source la licenza d’uso ne deve garantire il diritto di modificarlo a piacimento indipendentemente dal fornitore e ridistribuirlo.
E’ sempre consigliabile in fase di trattativa commerciale chiedere la licenza del programma (che deve esserci in quanto rientrante nelle norme del Copyright) e verificare che sia una licenza di software libero.

0 commenti

Comment on this FAQ

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Comment on this FAQ

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *